Archivi categoria: Social Network

Dipendenza da Internet e dai Social Network

Al giorno d’oggi grazie alle nuove tecnologie, ai telefonini, I-Pad, ecc, ci si può connettere da qualsiasi luogo, a qualsiasi ora del giorno e della notte. Grazie a questo fatto, o a causa di questo, molte persone passano moltissime ore collegati e sviluppano una vera e propia dipendenza dalla rete.
I social network rappresentano oggi un nuovo modo di comunicare, è immediato, la dipendenza nasce dall’esigenza di sapere sempre tutto di tutti in ogni momento, di conoscere nuove persone e di avere dei sentimenti di affetto, o di empatia con altri simili  che vivono anche a km di distanza. Dobbiamo anche dire che molte volte questi incontri in internet divengono poi delle vere e propie amicizie, grazie al fatto anche che ci si incontra, ci si conosce “dal vivo”.
Secondo uno studio, di non ricordo chi, scusate, la donna è più incline a sviluppare una forma di dipendenza da Internet (e te pareva?), forse perchè noi donne siamo più portate ad ascoltare, ad immedesimarci, o forse perchè vorremmo essere ascoltate di più e attraverso la rete troviamo questo conforto e delle voci pronte a risponderci a qualsiasi ora.

Il confine tra dipendente da internet o meno è sottile, se ti riconosci in più di queste comportamenti elencati qui sotto, comincia a preoccuparti:

– usi il  PC o il cellulare, senza accorgerti del tempo che passa;
– senti la necessità di accedere ad internet ogni volta che hai un minuto libero;
– provi soddisfazione del tempo trascorso “in rete”;
– non provi nessun interesse per altre attività che non siano internet;
– ti isoli dalla tua famiglia, dagli  amici;

– non svolgi i tuoi doveri quotidiani;

– hai perso qualsiasi tipo di interesse al di fuori della rete;
– sei nervoso o insofferente se non puoi accedere alla rete.
Ti sei riconosciuti in più di uno di questi atteggiamenti? Mi auguro propio di no!
In ogni caso è buona norma,  per limitare la dipendenza, darsi un orario massimo, entro il quale spegnere tutto.

E’ vero che tutto ciò che succede in rete e che si legge, o almeno una buona parte, sono fatti veri, di vita vera, ma non lasciamoci sopraffare dal web, non lasciamoci condizionare, nulla è più bello di una cenetta con amici, una passeggiata all’aria aperta o giocare con i nostri figli.