Archivi tag: Edizioni Paoline

Un gancio in mezzo al cielo * Giulia Gabrieli * Edizioni Paoline

Questo è un libro che non ho ancora letto, ma è nella mia lista, quindi prima o poi l’avrò tra le mani, mi siederò sul mio divano e mi immergerò nel mondo di Giulia.
Giulia era una ragazza dolce , solare, col sorriso sulle labbra. Era, si, ora è un angelo, ha spiccato il volo verso l’infinito all’età di 14 anni, esattamente il 19 Agosto 2011 mentre moltissimi giovani erano radunati a Madrid per la  Giornata Mondiale della Gioventù.
Ho letto di Giulia sul quotidiano della mia città, un articolo bellissimo. Mi ha subito colpito il fatto che una ragazza così giovane avesse una spiritualità e una forza invidiabili, in ogni cosa che le succede vi legge il disegno di Dio.

Giulia si accorge di un gonfiore alla mano nell’estate del 2009, dopo varie cure prima e accertamenti poi, si scopre che Giulia ha un tumore maligno. Giulia non si dispera, ha fiducia in Dio, si mette nelle sue mani, prega, gli parla, si affida completamente. Giulia trasforma i due anni della sua malattia in un inno alla vita, all’amore per Dio. Ci sono momenti di smarrimento, ma Giulia si riprende più forte di prima, anche grazie al pellegrinaggio fatto a Medjugorje e alla Basilica di S. Antonio di Padova, dove ne esce rinfrancata nello spirito.
Nella sua malattia Giulia non è per niente egoista, pensa sempre agli altri, ai piccoli malati incontrati in ospedali, ai medici che incontra in corsia, ai suoi amici, alle persone che soffrono sia nel corpo, ma soprattutto nello spirito, perchè senza Dio, offre le sue sofferenze proprio per loro, perchè “ognuno ha un Dio e Dio c’è per tutti”. Giulia sdrammatizza la malattia con il suo modo di affrontarla, con la sua giovialità.
Due mesi prima di morire Giulia sostiene gli esami di terza media e li supera brillantemente.
Il ricavato del libro di Giulia sarà destinato in parte all’AIRC, per sostenere dei progetti a favore dei bambini e dei giovani malati.
I genitori di Giulia hanno realizzato un blog dedicato a Giulia: Con Giulia, visitatelo.
Ho visto anche un ‘intervista ai suoi genitori e alla sua migliore amica, bellissime parole, bellissime persone, guardatela e conoscerete un po’ Giulia, non la dimenticherete più, vi resterà nel cuore, come un piccolo angelo.
Un gancio in mezzo al cielo

Con questo post partecipo al Venerdì del libro, perchè molte persone possano conoscere che bella persona fosse Giulia.