Archivi tag: Violenza domestica

Violenza domestica

Una decina di giorni fà, una signora è stata aggredita da un parente, è stata presa a calci e pugni in modo violento e gratuito. Una cosa inaspettata, c’era nell’aria un certo risentimento misto a rabbia da parte di quest’ uomo, ma si pensava non arrivasse a tanto, ha lasciato sgomenti tutti, in primis la signora stessa, i figli e la comunità intera. La signora ha riportato contusioni su tutto il corpo, ma soprattutto nell’anima.
Lunedì l’ho incontrata all’uscita da scuola, le sono andata incontro, era in compagnia di un’altra mamma, ma non potevo passare oltre, non potevo far finta di nulla. Mi sono avvicinata e le ho chiesto come stava, lei mi ha risposto “bene”, ma il suo sguardo diceva ben altro.
L’ho abbracciata forte, l’ho tenuta stretta per un po’, lei tremava, gli occhi erano lucidi.
La mamma presente se ne esce con una frase a mio parere inopportuna. Va bene che bisognava stemperare la tensione, va bene che bisogna passare oltre, ma nemmeno minimizzare l’accaduto, non era proprio il caso.
“Si, dai, tanto tu sei forte e superi tutto!!!”
Se solo ti fossi fermata a guardare il suo viso, i suoi occhi, le sue mani tremanti, avresti capito che è ancora sotto schock, avresti capito che cose simili non si superano con la forza di volontà, fatti del genere ti segnano per sempre, segnano i bambini per sempre.
Come si può superare un’aggressione così feroce? Come si può superare una paura così grande?
Non è detto nemmeno che quest’uomo starà rinchiuso per molto, quindi la paura del futuro è lecita.
Sapendo poi cosa sta già affrontando, perchè chiudere l’incontro così??
“Si, dai, tanto tu sei forte e superi tutto!!!”
Non si può minimizzare, anche se lo fai perchè sei imbarazzata, perchè non sai cosa dire, non si può, lei c’è rimasta male, te ne sei accorta almeno?
Ricordo quando mi ammalai nel 2009 le persone mi dicevano:
“Ma si dai, una come te che ride sempre queste cose le supera!”
Bene, vi dico che non ho superato un bel niente, le cose gravi non si superano, si impara a conviverci, ma non si superano mai, lasciano il segno e ti porti il marchio per sempre.
Ci son persone che dalle esperienze negative ne escono fortificati e più determinati di prima, non è il mio caso e non credo nemmeno quello della signora. La vita è già stata severa con lei, per non dire cattiva, questo proprio non ci voleva..